Roma non vende e torna in piazza!

ROMA NON SI VENDE E TORNA IN PIAZZA! Marino e Tronca ci hanno raccontato che l’unica via d’uscita possibile dalla crisi morale e economica di Roma è vendere la città: privatizzare i servizi pubblici, il trasporto urbano, gli asili comunali, l’acqua pubblica; e ancora, svendere il patrimonio comunale e metterlo a profitto, sgomberare le associazioni e le esperienze di autogestione…

Roma non si vende! Quale futuro per roma?

Il governo del commissario Tronca in pochi mesi si è subito palesato come un’ipoteca sulla città nel segno delle politiche neoliberali a firma Renzi. Il sigillo di Tronca sul DUP (Documento Unico di Programmazione) impegna Roma, qualsiasi sia l’amministrazione che la governerà, a sostenere per i prossimi 3 anni tagli lineari, privatizzazione di servizi e dismissione del patrimonio pubblico. Questa…