L’accoglienza

11103022_460583367449274_4724800782644156662_n

Nostra patria è il mondo intero, nostra legge è la libertà: libertà di movimento e parità di diritti, perché nessuna persona è illegale. La retorica delle piccole patrie e delle identità chiuse ed esclusive si rinnova periodicamente per individuare nemici esterni e pericolosi, invasori a cui addossare la responsabilità di “crisi” e disagi che hanno invece radici profonde nell’ingiustizia su cui si regge il nostro sistema economico e politico.

Consapevoli della storia di immigrazione di San Lorenzo (un quartiere che è stato, dalla sua nascita, e che continua ad essere luogo di arrivo e transito di migranti) daremo spazio e visibilità alle esperienze di accoglienza e di auto-organizzazione dei migranti, a partire da quelle attive a San Lorenzo, perché la conoscenza è l’antidoto principale al razzismo.