San Lorenzo abbraccia Desirée

44658290_1113289552178649_2731677342890983424_o

Giovedì scorso, nel quartiere di San Lorenzo, Desirée, una ragazza di soli sedici anni, è morta di overdose dopo essere stata violentata da un gruppo di uomini.
Una tragedia che ancora una volta colpisce una giovane donna. Una violenza avvenuta all’interno di un luogo abbandonato da anni, in un quartiere in cui l’eroina è tornata a essere emergenza, stretto tra mille contraddizioni e abbandonato a se stesso, lasciato alla mercé degli interessi mafiosi e speculativi.

Questa tragedia colpisce San Lorenzo e tutta la città, producendo paura in chi ci vive e le attraversa.
L’unico antidoto alla paura è affrontarla collettivamente. Non si risolverà con la retorica e le strumentalizzazioni che alimentano odio, ma assumendoci la responsabilità di un territorio e prendendocene cura.

Scendiamo in strada per essere vicini alla famiglia di Desirée, per rompere la paura che queste tragedie innescano, per affermare che la sicurezza è un lavoro quotidiano e collettivo.
Per questo invitiamo tutte e tutti a piazza dell’Immacolata venerdì 26 alle h 18,00.

San Lorenzo Solidale

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web