“La Libera” luglio 2017. Prima di tutto vennero a prendere…

libera_2_ritaglio

Prima di tutto vennero a prendere i manifestanti ai caselli autostradali
e fui contento, perché facevano chiasso e bloccavano il traffico.
Poi vennero a bastonare i ragazzi in piazza
e stetti zitto, perché la devono smettere di uscire di notte.
Poi vennero a prendere i migranti,
e fui sollevato, perché non sono razzista ma…
Poi vennero a chiudere gli spazi autogestiti,
ed io non dissi niente, perché non li frequentavo.
Un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare.

In occasione delle iniziative del 18 e 19 luglio 2017 in memoria del bombardamento di San Lorenzo, verrà distribuito il secondo numero di La libera, periodico antifascista di quartiere, dedicato alle memorie del 1943, alle nuove forme di repressione del dissenso e della libertà di pensiero e di azione politica, e alle bombe che da allora a oggi non hanno smesso di uccidere.
La Libera Repubblica di San Lorenzo, contro tutte le guerre, contro ogni fascismo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Nome *
Email *
Sito web