Confronto con i Candidati Presidenti II Municipio

INVITO A PARTECIPARE > Assemblea aperta alle realtà del quartiere San Lorenzo ed alla rete DecideRoma > Venerdì 27 Maggio 2016 dalle ore 18:30 > Communia, Via dello Scalo San Lorenzo 33 > Abbiamo da tempo scelto come cittadini e cittadine, associazioni, spazi autogestiti di organizzarci nella Libera Repubblica di San Lorenzo per costruire uno spazio comune di ragionamento e di pratiche per il nostro quartiere che non fosse limitato ad una singola vertenza, ma si ponesse il problema dell’autogoverno,…

La ex Dogana di San Lorenzo

La vendita | Nel 2007 il Comune di Roma stringe un accordo con Fintecna (Cassa Depositi e Prestiti), l’ente controllato al 100% dal ministero dell’economia per attuare un piano di “riqualificazione” e di “valorizzazione” di alcuni immobili della capitale tra cui l’ex Dogana di San Lorenzo, un gioiello di architettura industriale dei primi del ‘900 all’interno di un’area demaniale di 23.000 mq. Ad aggiudicarsi la gara per la vendita dell’area indetta da Fintecna Immobiliare sono Pirelli Re con Fingen e Gruppo Maire, che Insieme danno…

Roma non vende e torna in piazza!

ROMA NON SI VENDE E TORNA IN PIAZZA! Marino e Tronca ci hanno raccontato che l’unica via d’uscita possibile dalla crisi morale e economica di Roma è vendere la città: privatizzare i servizi pubblici, il trasporto urbano, gli asili comunali, l’acqua pubblica; e ancora, svendere il patrimonio comunale e metterlo a profitto, sgomberare le associazioni e le esperienze di autogestione che sui territori costruiscono servizi, cultura, sport e solidarietà (a San Lorenzo succede a Esc, al Grande Cocomero, alla Palestra…

Giù le mani dalla città solidale!

‪#‎RomaNonSiVende‬ Doppio appuntamento questa settimana a San Lorenzo in difesa della città solidale e degli spazi autogestiti che costituiscono una risorsa preziosa per il quartiere e la città. Invitiamo tutte le realtà, gli spazi sociali, le associazioni, i comitati e i singoli cittadini che attraverso le pratiche di autogestione e mutualismo salvaguardano il tessuto sociale e culturale del territorio, rappresentano veri e propri presidi di democrazia e punti di riferimento imprescindibili per una progettazione condivisa del territorio, a partecipare alle…

Roma non si vende! Quale futuro per roma?

Il governo del commissario Tronca in pochi mesi si è subito palesato come un’ipoteca sulla città nel segno delle politiche neoliberali a firma Renzi. Il sigillo di Tronca sul DUP (Documento Unico di Programmazione) impegna Roma, qualsiasi sia l’amministrazione che la governerà, a sostenere per i prossimi 3 anni tagli lineari, privatizzazione di servizi e dismissione del patrimonio pubblico. Questa la ricetta per risanare il bilancio… O per finire di distruggere la città? La democrazia è ricordo sbiadito, imbrigliata nella…