San Lorenzo resiste e ricorda!

Abbiamo affisso fuori l’ex Dogana una targa in memoria dei partigiani e delle partigiane, dei deportati e delle deportate, finanziata tramite una raccolta fondi tra moltissime realtà del territorio. Da questo spazio, infatti partirono i treni verso i campi di concentramento durante i rastrellamenti a Roma. Qui le formazioni partigiane combatterono eroicamente e sabotarono i convogli. L’identità di questo quartiere…

Il vero degrado è la speculazione 2.0

Il 22 Aprile, all’interno degli eventi promossi dalla rete A San Lorenzo nessuno è straniero verso il 25 Aprile, si terrà la Seconda giornata di riqualificazione di Via dello Scalo San Lorenzo. Communia, Karalò e Sharewood danno appuntamento per continuare il lavoro di rqualificazione di via dello Scalo San Lorenzo iniziato lo scorso 11 Marzo, non per sostituirci alle istituzioni…

Memorie che resistono – Le donne tra Resistenza e Liberazione

Verso il 25 aprile antifascista, antirazzista, antisessista di San Lorenzo, venerdì 20 aprile, presso Esc Atelier, via dei Volsci 159: MEMORIE CHE RESISTONO – le donne tra Resistenza e Liberazione – ore 18 – Proiezione del film “La bambina con il pugno chiuso” di Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio. – ore 19 – Dibattito con: Rosa Mordenti, scrittrice…

Seconda prova di riqualificazione urbana: assemblea pubblica il 21 aprile

Civico San Lorenzo lancia la Secondo prova di riqualificazione urbana: “per una mattinata vogliamo immaginare che lo slargo di Via di Porta Labicana (attualmente utilizzato come parcheggio, ma che catastalmente risulta come verde pubblico) sia un’area attrezzata, facendola attraversare da bambini, utilizzandola come ‘piazza’ in cui incontrare gli amici, fruendola insomma come se fosse un’area verde, una valvola di sfogo…

La Libera 3 on line

Un numero sui giochi aperti a San Lorenzo, dedicato a Germana Germani e Antonello Sotgia, per continuare a porci domande e a cercare insieme le risposte. Anche on-line!

San Lorenzo: chiediamo verde pubblico riceviamo denunce!

In questi giorni diverse denunce  sono giunte a  cittadini di San Lorenzo e attivisti della Libera Repubblica.  Le denunce sembrano riferite a quanto accaduto il 25 aprile dello scorso anno quando, durate i festeggiamenti per la Liberazione, famiglie e persone di tutte le età hanno deciso di liberare simbolicamente e per il tempo di piantare un piccolo ulivo, uno spazio…

L’abbiamo rifatto, lo rifaremo sempre: San Lorenzo non dimentica!

Durante la giornata di riappropriazione e riqualificazione dello scalo San Lorenzo – abbandonato nelle mani della speculazione immobiliare e del businnes dei grandi eventi culturali – abbiamo affisso per la seconda volta all’Ex-Dogana la targa in ricordo delle deportate e dei deportati nei campi di concentramento nazisti e dei ferrovieri antifascisti che nell’area ferroviaria tra Scalo e Tiburtina boicottarono la…